Rate Finanziamento

Gen
21

La Rata Costante nei Mutui e i Tassi più Convenienti

Viene definito mutuo il contratto a titolo oneroso con il quale una parte, chiamata mutuante, consegna all’altra, mutuatario, una determinata quantità di denaro o altre cose fungibili e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e quantità. Si tratta di una definizione generica fornita dal codice civile e che viene di norma applicata dalle banche nel settore dell’edilizia abitativa, cosicché quando ci presentiamo per chiedere un prestito al fine di acquistare un immobile dove poter risiedere stabilmente ci viene proposto di accendere un mutuo.

Mentre l’ente finanziatore eroga il denaro occorrente in una unica soluzione, il mutuante si obbliga a restituirlo tramite una serie di versamenti periodici (rate) definiti e specificati nel piano di ammortamento. Attraverso tali rate, diluite nel tempo a seconda dell’importo richiesto e del tasso applicato, si arriva a rimborsare al creditore la somma prestata maggiorata dagli interessi, che rappresentano la remunerazione spettante al finanziatore per aver consegnato il proprio denaro, il c.d. prezzo del mutuo.continua

Dic
6

Agevolazioni Finanziamenti a Lavoratori e Imprese

Il periodo di congiuntura che sta attraversando l’intero settore economico ha come conseguenza una stretta nel rilascio da parte di enti preposti alla concessione di prestiti e finanziamenti, che richiedono maggiori garanzie rispetto a quanto avveniva pochi anni fa. Per questo devono intervenire organi di governo appositi che inducano specialmente gli istituti bancari a concedere prestiti per far continuare ed aiutare le aziende alla ripresa dell’attività economica svolta. Attraverso i finanziamenti agevolati infatti si vuole incoraggiare lo sviluppo economico anche per non intaccare ulteriormente la crisi occupazionale.

L’impresa che richiede un finanziamento agevolato presenterà un progetto attestante la sua capacità di superare il momento di difficoltà. Soprattutto le piccole imprese hanno bisogno di agevolazioni nella concessione del credito. Tra gli enti che offrono aiuto si notano le camere di commercio che istituiscono fondi a garanzia dei prestiti chiesti dalle pmi fino al 75% del finanziamento per operazioni a breve e medio termine.continua

Ott
11

Finanziamenti a Imprese e Agevolazioni Europee

Iniziare una nuova attività imprenditoriale o continuare a svolgere in maniera produttiva quella già esistente richiede delle risorse economiche continue. Proprio per aiutare e far crescere e sviluppare il tessuto economico rappresentato dall’imprenditoria vengono continuamente previsti ed erogati numerosi tipi di finanziamenti a favore delle imprese. Le agevolazioni concesse in questo campo sono veramente ad ampio spettro abbracciando tutte le dimensioni di impresa: micro, piccola, media.

E’ considerata impresa di piccole dimensioni l’azienda con meno di 50 dipendenti, un fatturato minore o pari a 10 milioni di euro ed un totale di bilancio sempre di 10 milioni; è considerata micro l’impresa con meno di 10 dipendenti, un fatturato inferiore o pari a 2 milioni di euro ed un totale di bilancio annuale sempre di 2 milioni; rientra tra le imprese di media dimensione quella che con un numero inferiore a 250 dipendenti, un fatturato annuale minore o pari a 50 milioni di euro e un totale di bilancio non superiore a 43 milioni di euro.Quelle con limiti superori a questi sono considerate di grandi dimensioni.continua

Gen
14

Maxi Rata del Finanziamento

Quando si decide di richiedere un finanziamento alla banca richiediamo anche tutte le specifiche e i requisiti per iniziare il finanziamento e insieme a tutte queste informazioni sono specificate anche le rate da pagare. Molte famiglie, ma anche coppie, single e pensionati, scelgono un piano di finanziamento che permetta d restituire il prestito in piccole rate mensili senza andare incontro a problemi economici oltre a tutte le spese che il ceto medio italiano è impegnato a sborsare.

Molti lavoratori dipendenti, che percepiscono uno stipendio medio che oscilla tra i 900 e i 1200 euro, scelgono di pagare gli acquisti di un certo rilievo con le piccole rate mensili e usufruire delle agevolazioni che offrono i grandi centri commerciali ad esempio ma anche il comune negozio specializzato nella nostra città.continua